Dallo scorso 24 febbraio lavoriamo tutti da casa, con la stessa efficienza e qualità.

Ci siamo. Tutti uniti, sempre attivi e motivati a non concedere altro spazio al di là della possibilità di spostamento dalle nostre case.

Il Gruppo Yoda ha raccolto da subito l'invito alla responsabilità da parte delle istituzioni nazionali e regionali, Veneto e Lombardia dove si concentrano le nostre persone, adottando per tutte le sedi lo smart working sin dai primi appelli.

Dallo scorso 24 febbraio lavoriamo tutti da casa, garantendo continuità, efficienza e qualità alle attività per i nostri clienti, e a quelle interne alla nostra organizzazione.

Dipendenti e vertici aziendali di tutte le nostre società sono costantemente in contatto con l'esterno e tra loro, con tutta la vicinanza e la disponibilità che la distanza forzata rende possibile. In queste settimane, così piene di incognite anche per il futuro, non abbiamo mai smesso di pensare positivo (#andratuttobene): abbiamo continuato a rafforzare il nostro organico con nuove assunzioni, rinnovato i contratti in scadenza, trasformandone in tempo indeterminato. Stiamo continuando tutte le attività già in essere e sviluppandone molte altre, stiamo lavorando ai bandi che abbiamo vinto e preparandoci a cogliere nuove opportunità.

Abbiamo mantenuto anche le nostre piccole attenzioni, ricordare chi compie gli anni con gli immancabili "Yoda auguri", e tradizioni: ci siamo infatti già dati appuntamento per celebrare la fine dell’isolamento con uno dei nostri pranzi a base di porchetta, fatta arrivare direttamente dal luogo di produzione. Questa volta l’apprezzeremo anche di più.

Sappiamo di essere molto fortunati, il nostro lavoro può essere fatto da casa, senza rischi e senza interruzione delle attività. Questo ci fa pensare ancora di più a chi non si trova in questa condizione privilegiata.

Se avete bisogno di noi ci trovate ai nostri contatti mail e telefonici già in vostro possesso - tutte le persone delle società del Gruppo Yoda sono attive e a disposizione - o ai riferimenti di contatto nei siti:

Gruppo Yoda

Athirat

Athilab

CT Innovation

Athics

Il nostro pensiero più affettuoso a tutte le persone che stanno vivendo situazioni di particolare difficoltà e il nostro più sincero ringraziamento a tutti coloro che stanno assicurando al nostro Paese cure, sicurezza e servizi.  Grazie.

 

L’azienda veneta del Gruppo Yoda è presente all’interno del portale dell’innovazione di Regione Veneto ed è un soggetto abilitato a fornire servizi di innovazione anche nell’ambito di bandi regionali.

Innoveneto.org è il portale ideato dalla Regione Veneto  per “promuovere gli ecosistemi relativi ai processi di innovazione, trasferimento tecnologico e internazionalizzazione” presso le proprie imprese. Uno strumento di riferimento sia per l’ecosistema di soggetti impegnati appunto a trasferire tecnologie alle imprese del territorio, e facilitarle nei processi di innovazione e internazionalizzazione, sia per le imprese stesse, che in un apposito Catalogo dei fornitori trovano, mappate per tipologia di competenze,  le organizzazioni in grado di supportarle in questi percorsi.

Aziende come CT Innovation, appunto, che proprio in virtù della presenza nel portale Innoveneto è un soggetto abilitato a offrire servizi di innovazione alle imprese anche nell’ambito dei bandi della Regione Veneto, ove previsto.
Lo prevede il Bando per il sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione da parte delle PMI che sostiene micro, piccole e medie imprese in possesso di specifici requisiti (tra questi avere sede in Veneto, o aprirne una entro una determinata scadenza) nell'acquisizione di servizi specialistici di consulenza e di sostegno all’innovazione Tecnologica (A), Strategica (B) o Organizzativa (C).
Il sostegno previsto dal bando è in forma di contributo in conto capitale, con diversa intensità a seconda della tipologia di innovazione per la quale viene richiesto il contributo. Il primo dei tre sportelli previsti, con una dotazione di 1.000.000 di Euro come anche i successivi, è già aperto nella fase di compilazione della domanda (chiusura 11 marzo 2020). Il secondo sportello  aprirà  il prossimo 5 maggio, il terzo e ultimo il 1° dicembre 2020.

La presentazione delle domande di sostegno è telematica sul Sistema Informativo Unificato per la Programmazione Unitaria (SIU) della Regione Veneto.

 

Per informazioni contattare Paola Negrin – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cerchiamo persone capaci e motivate con competenze informatiche e amministrative per coprire le diverse posizioni aperte nelle società del nostro Gruppo.

I diversi profili ricercati si riferiscono a sedi di lavoro a Milano e hinterland.

- RISORSA per area informatica/amministrativa (Categorie protette)

E' richiesta:

  • competenza nell’area informatica (programmatore, sviluppatore, sistemista, ecc.) e/o area amministrativa;
  • buon livello di esperienza nell’area di riferimento;
  • dimestichezza nell’uso di excel.

E’ gradita, ma non necessaria, la conoscenza delle lingue straniere.

- ARCHITECT Kubernetes e Docker

La risorsa dovrà occuparsi delle attività del Gruppo Yoda su queste specifiche tecnologie.

E' richiesta:

  • competenza di buon livello nelle architetture Kubernetes e Docker;
  • buona conoscenza della lingua inglese.

- ESPERTO DI REPORTING con ottimo inglese

Per cliente con sede ad Assago (MI).

E' richiesta:

  • buona conoscenza e grande dimestichezza nell'uso di excel, powerpoint e/o tool più sofisticati per la creazione di dashboard;
  • ottima conoscenza della lingua inglese;
  • disponibilità alla reperibilità.

E' gradita:

  • precedente esperienza inattività legate al ticket management e reportistica di SLA e KPI;
  • conoscenza di processi di Incident Management;
  • conoscenza anche minima dei sistemi BSS.

- SVILUPPATORI JAVA e ANGULAR, Junior e Senior

con esperienza, da inserire all’interno delle attività del Gruppo Yoda e/o presso i clienti di riferimento. 
Non è fondamentale la conoscenza della lingua inglese.

 

Per candidarsi a queste posizioni, o per proporre candidature spontanee, inviare curriculum vitae a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per restare aggiornato sulle posizioni aperte nel Gruppo Yoda seguici su Linkedin.

 

 

 

L'EVENTO DEL 27 FEBBRAIO 2020  E' STATO RINVIATO -  La startup innovativa del Gruppo Yoda sarà al Palazzo Lombardia all’evento di presentazione dei progetti vincitori della Call Hub 2020.

“Rehubilitative personalized home system and virtual coaching for chronic treatment in elderly (RE-HUB-ILITY) è uno dei progetti che si sono assicurati le risorse messe in campo da Regione Lombardia per un importo complessivo di 114,5 milioni di euro.

Il partenariato del progetto RE-HUB-ILITY, riunito sotto il coordinamento degli Istituti Clinici Scientifici Maugeri, soggetto capofila, comprende appunto Athics (www.athics.eu), l’Università di Napoli e le società Info Solution, Digital Tales, Life Charger, Medas e BTS, e si avvale inoltre della collaborazione della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Pavia e della Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano.

Obiettivo del progetto è di “sviluppare nuove tecniche, sistemi e dispositivi per la riabilitazione cognitiva e motoria a domicilio, contribuendo a ridefinire il sistema regionale lombardo di assistenza” mettendo a sistema diverse tecnologie abilitanti.  Parte integrante del progetto è infatti anche lo sviluppo di sensori di movimento e di funzioni vitali indossabili, con connessione telematica e moduli di Intelligenza Artificiale.  Ed è proprio nella componente di Intelligenza Artificiale che Athics porterà il suo fondamentale contributo al progetto.

Athics sarà lieta di presentare il progetto insieme ai partner, e di fornire informazioni agli interessati, il prossimo 27 febbraio, dalle ore 9.30 alle 16.00, durante l’evento “La Lombardia sfida il futuro.  Alla scoperta dei 33 progetti vincitori della Call Hub 2019” che si terrà presso il Palazzo Lombardia (Ingresso N4, Sala Biagi) in Piazza Città di Lombardia.  
La partecipazione è subordinata a registrazione online.  Registrandosi all’evento dalla Piattaforma OpenInnovation di Regione Lombardia è possibile richiedere un incontro di 20 minuti con i referenti del progetto RE-HUB-ILITY presso lo stand.

Per contattare Athics: https://athics.eu/contatti.

 

Pagina 1 di 6

©2020 Gruppo Yoda

Yoda Investor S.r.l.
Sede legale: Piazza della Repubblica, 30 - 20124 Milano
Sede operativa: viale Fulvio Testi 128, 20092 Cinisello Balsamo (MI)
Cap. soc. € 283.333 i.v. - Codice fiscale e P.Iva: 08670480964 - REA Milano 2040984 PRIVACY

JoomBall - Cookies