Bando SI4.0 per le PMI: siamo fornitori qualificati di servizi

E' aperta la nuova edizione del Bando Sviluppo di soluzioni innovative I4.0 - SI4.0

Fino al 30 giugno 2020 (ore 12.00) le PMI che rispondono ai requisiti possono presentare progetti nell’ambito del Bando SI4.0 – Sviluppo di soluzioni innovative I4.0 (Edizione 2020) con una dotazione finanziaria complessiva di 1.100.000 Euro resa disponibile da Regione Lombardia e Sistema camerale lombardo.

Il bando è rivolto a micro, piccole e medie imprese che dispongono di competenze interne nello sviluppo di tecnologie digitali e di una sede in Lombardia, almeno al momento dell’erogazione del contribuito.  Il progetto deve riguardare almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 elencate nel bando, con soluzioni  rivolte direttamente al consumatore finale oppure che rispondono ai bisogni di innovazione dei processi, prodotti e servizi di altre MPMI, di grandi imprese o enti pubblici-privati.

L’intensità dell’agevolazione è pari al 50% dei costi ammissibili, inferiore in caso di esaurimento delle risorse disponibili.  Il contributo è assegnato in funzione delle spese ammissibili presentate da ogni impresa partecipante, che devono avere importo complessivo non inferiore a 40.000 Euro. Non è previsto un tetto di investimento, ma il contributo massimo è comunque fino a 50.000 Euro

Le spese ammissibili comprendono:
- consulenza erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati dei servizi elencati nel bando;
- formazione;
- altre spese imputabili al progetto come investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici e servizi e tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti;
- spese per la tutela della proprietà industriale;
- spese del personale dell’azienda nei limiti indicati.

Tutte le spese ammissibili devono essere sostenute a partire dal 2 marzo 2020 (data di approvazione dei criteri del Bando con DGR del 2 marzo 2020, n. XI/2895) e fino entro il 31 luglio 2021, data improrogabile in cui progetti devono essere realizzati e le spese sostenute e quietanzate.

I fornitori di servizi devono rientrare nelle tipologie di soggetti indicate nel bando, come CT Innovation e Athics le startup innovative del Gruppo Yoda.

 

Per informazioni contattare Paola Negrin – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

©2020 Gruppo Yoda

Yoda Investor S.r.l.
Sede legale: Piazza della Repubblica, 30 - 20124 Milano
Sede operativa: viale Fulvio Testi 128, 20092 Cinisello Balsamo (MI)
Cap. soc. € 283.333 i.v. - Codice fiscale e P.Iva: 08670480964 - REA Milano 2040984 PRIVACY

JoomBall - Cookies